larger smaller reset
Ora vi trovate in: Home > Comunicati Stampa > Comunicati stampa anno 2011 > c.s. Arcevia, I tagli ai Comuni sono tagli ai tuoi diritti.
c.s. Arcevia, I tagli ai Comuni sono tagli ai tuoi diritti. PDF Stampa E-mail
Scritto da Sindaco Bomprezzi   

Lettera aperta ai concittadini.

Carissimi concittadini, giovedì 15 settembre protesterò contro la manovra economica del Governo e dirò al Prefetto e al Ministro dell’Interno che questo Comune non è più in grado di dare i servizi ai cittadini.

Chiuderò simbolicamente, per cinque minuti, l’ufficio Anagrafe e lo stato civile.

Si tratta di una forma di protesta molto forte, contestuale in tutti i Comuni italiani, alla quale siamo arrivati perché non siamo riusciti a far cambiare una manovra economica necessaria ma sbagliata nelle parti riguardanti le istituzioni territoriali. Non vogliamo peggiorare la qualità della vostra vita ma cercare di migliorare i servizi e le prestazioni in tutti i settori e di difendere i vostri diritti.

Oggi non è più possibile perché si preferisce togliere ai Comuni invece di andare a vedere dove le risorse si sprecano realmente.

Ogni anno i Comuni hanno portato soldi alle casse dello stato per un totale di oltre 3 miliardi di euro. Lo Stato continua a sprecare e noi siamo costretti ad aumentare le tasse o a chiudere i servizi.

Tra il 2011 e il 2012 il comune di Arcevia subirà un taglio di circa 450.000,00 €, oltre alle conseguenze indirette dei tagli operati alla Regione Marche, alla Provincia di Ancona e alla Comunità Montana Esino-Frasassi. Inoltre lo Stato, con i limiti imposti dal patto di stabilità, fissa un limite ai pagamenti che i Comuni possono effettuare verso i creditori e che di fatto impedisce la realizzazione di opere pubbliche anche in presenza di risorse, con devastanti conseguenze sulle imprese e l’occupazione. Tutto questo significa, come già sta accadendo, non poter più rispondere alle vostre esigenze.

Ho deciso di scrivervi per far conoscere a che punto siamo arrivati e perché ognuno di voi possa rendersi conto che la protesta che i Comuni e le associazioni delle autonomie stanno facendo non è la protesta della “casta” ma di chi lavora seriamente per rendere i nostri Comuni ed il nostro Paese sempre più solidi, competitivi e vivibili.

Se mi verrete a trovare vi aprirò come sempre le porte del vostro Comune.


Al Prefetto di Ancona Dott. Paolo Orrei

e p.c. Al Ministro dell'Interno Dott. Roberto Maroni

Oggetto: riconsegna al Governo delle deleghe del Sindaco quale ufficiale del Governo ai sensi dell’articolo 54 del d.lgs.n.267/2000.

Gentile Prefetto,
La presente per informarLa in via preventiva che nella giornata del 15 settembre p.v. le funzioni esercitate dal Sindaco in qualità di ufficiale del Governo, attraverso i relativi uffici del Comune, riguardanti in particolare la tenuta dei registri di stato civile e di popolazione potranno subire sospensioni temporanee nel corso della giornata lavorativa nell’erogazione dei relativi servizi, a causa dello svolgimento di un’iniziativa generale su tutto il territorio nazionale finalizzata a illustrare ai cittadini gli effetti negativi sui servizi erogati dal Comune conseguenti alle norme contenute nella manovra economico finanziaria approvata.

l personale impiegato in codesti servizi verrà, nel pieno rispetto della disciplina contrattuale, nel periodo di tempo considerato impiegato in altre attività.

Arcevia, 13.09.2011


IL SINDACO
prof. Andrea Bomprezzi

 

COOKIE

Informativa ai sensi dell'art. 13 del Decreto Legislativo 30 giugno 2003 n° 196.
Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi.
Se si prosegue con la navigazione del sito, si acconsente all’uso dei cookie.

[ informativa ]

CONTATTA il COMUNE

DOVE SIAMO

L'italia e in rosso le Marche

MANIFESTAZIONI

RACCOLTA RIFIUTI

ECOSPORTELLO

ISOLA ECOLOGICA

ATA rifiuti

.....................................

Informazioni
Centro Ambiente
Alligatore

ACQUA POTABILE

Multiservizi

PHOTO GALLERY

Photo Gallery

SEGUICI SU

Seguici su YOUTUBE . Seguici su FACEBOOK

CERCA CON GOOGLE

Ricerca con Google