larger smaller reset
Ora vi trovate in: Home > Comunicati Stampa > Comunicati stampa anno 2011 > c.s. Arcevia, inizio anno scolastico 2011/2012.
c.s. Arcevia, inizio anno scolastico 2011/2012. PDF Stampa E-mail
Scritto da Sindaco Bomprezzi   

Primo giorno di scuolaQuest'anno scolastico ad Arcevia non inizia con i migliori auspici: la Riforma Gelmini sta smantellando le conquiste nella scuola degli ultimi decenni andando a penalizzare docenti, famiglie e alunni.

Quest'anno dopo le compresenze salta il tempo prolungato per la prima media, una vera e propria vergogna; del resto viene ridotto ulteriormente sia il personale Docente sia il personale Ata, mettendo a rischio i buoni servizi che l'Istituto Comprensivo di Arcevia Montecarotto e Serra de' Conti erogava. I tagli ovviamente incidono principalmente sui piccoli plessi scolastici dell'entroterra, che rischiano di chiudere, come quello di Piticchio. Il sottoscritto e il Dirigente scolastico credono nel valore strategico di Piticchio e continueranno fino alla fine a difenderlo, finché vi siano le condizioni oggettive per mantenerlo, prima fra tutte il numero degli alunni. Insieme abbiamo fatto una campagna di sensibilizzazione verso la Primaria di Piticchio mai fatta prima, con una chiarezza esemplare.

Nonostante le difficoltà, auguro a tutti i soggetti che lavorano nel nostro Istituto Comprensivo un buon lavoro e chiedo il massimo impegno per sopperire a queste carenze, con la professionalità e la competenza che li contraddistinguono. Un augurio di buon lavoro al dirigente scolastico prof. Dennis Censi, con cui collaboro giornalmente alla risoluzione dei problemi.

Quest'anno il comune di Arcevia, nonostante i problemi di bilancio, continua ad investire sulla scuola, sia con il completamento dei lavori nell'asilo nido, sia sistemando e migliorando le aule della primaria e della secondaria, sia rifacendo le scale d'ingresso della palestra scolastica.

In ultimo, un augurio di buon lavoro ai nostri dipendenti comunali e alle cooperative, impegnati per organizzare al meglio i servizi scolastici di competenza del Comune, in particolare per garantire il servizio mensa, gli educatori e il trasporto scolastico. Va detto che anche in questo caso i pesanti tagli del Governo diminuiranno sia l'occupazione sia le ore di sostegno ai bambini bisognosi. Uno scempio che naturalmente il Ministro Gelmini scarica sui Comuni e sugli Istituti scolastici. Alla faccia della qualità della scuola pubblica, che sempre più si regge solamente sulla passione, sulla professionalità e sulla buona volontà dei dirigenti, dei docenti e del personale ATA.

Arcevia, 16.09.2011


IL SINDACO
prof. Andrea Bomprezzi

 

COOKIE

Informativa ai sensi dell'art. 13 del Decreto Legislativo 30 giugno 2003 n° 196.
Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi.
Se si prosegue con la navigazione del sito, si acconsente all’uso dei cookie.

[ informativa ]

CONTATTA il COMUNE

DOVE SIAMO

L'italia e in rosso le Marche

MANIFESTAZIONI

RACCOLTA RIFIUTI

ECOSPORTELLO

ISOLA ECOLOGICA

ATA rifiuti

.....................................

Informazioni
Centro Ambiente
Alligatore

ACQUA POTABILE

Multiservizi

PHOTO GALLERY

Photo Gallery

SEGUICI SU

Seguici su YOUTUBE . Seguici su FACEBOOK

CERCA CON GOOGLE

Ricerca con Google