larger smaller reset
Ora vi trovate in: Home > Comunicati Stampa > Comunicati stampa anno 2012 > c.s. Arcevia, Festa dell'Uva 2012.
c.s. Arcevia, Festa dell'Uva 2012. PDF Stampa E-mail
Scritto da Sindaco Bomprezzi   

Logo Festa dell'uvaLa 59esima Festa de L'Uva, che si svolge come ogni anno l'ultimo weekend di settembre (dal 28 al 30) è l'evento clou della stagione turistica arceviese, ma anche la manifestazione tradizionale che riunisce e compatta centro storico e frazioni con tutte le associazioni e comitati.

La cosa più bella e più significativa rimane la sfida accesa tra i vari carri allegorici, ben sei quest'anno (il tema è la Crisi economica). L'organizzazione è affidata alla Pro Loco, che si dimostra affidabile e capace, con l'aiuto e il contributo economico dell'amministrazione comunale.

L'aspetto fondamentale è che la Festa sta diventando sempre di più veicolo promozionale del territorio attraverso le produzioni tipiche, prima fra tutte il vino.
Chiostro divino infatti metterà in mostra vari produttori di ottimo vino marchigiano e di eccellenze tipiche del nostro territorio. Le associazioni, del resto, nelle 13 locande proporrano le loro specialità e il Piatto Povero della tradizione contadina.

Importante quest'anno la partecipazione dei comuni che hanno un rapporto consolidato con la nostra città. In occasione dei 40 anni del gemellaggio Arcevia-Ribnica, ci sarà lo spazio-mostra dedicato agli artigiani sloveni con un produttore di miele e uno di manufatti in legno. Continuerà l'esposizione dei cappelli di Montappone e Massa Fermana mentre per suggellare il patto d'amicizia con Tredozio, è stata allestita una mostra dedicata all'uovo.

Continuiamo sulla strada della qualità sia per quanto riguarda l'enogastronomia sia con le mostre di ArtCevia sia con la presentazione venerdì sera alle 21.30 del libro “Un altro viaggio nelle Marche”, un vero e proprio evento letterario dedicato alla cultura della nostra Regione. E il concerto di domenica, con una delle migliori cantanti in circolazione, Roberta Faccani (ex Matia Bazar), conferma la formula vincente della festa.

Noi amministratori dobbiamo dare un segnale di sobrietà in questo momento difficile per l'Italia, ma allo stesso tempo di ottimismo, perché la gente ha bisogno di momenti di aggregazione gioiosa, che servono a rafforzare l'identità del territorio. Vi assicuro che l'amministrazione comunale, la pro loco, le associazioni accoglieranno i visitatori con la consueta gentilezza e professionalità, senza sprechi ed esagerazioni. Una festa a misura d'uomo.

Arcevia, 25.09.2012


IL SINDACO
prof. Andrea Bomprezzi

 

COOKIE

Informativa ai sensi dell'art. 13 del Decreto Legislativo 30 giugno 2003 n° 196.
Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi.
Se si prosegue con la navigazione del sito, si acconsente all’uso dei cookie.

[ informativa ]

CONTATTA il COMUNE

DOVE SIAMO

L'italia e in rosso le Marche

MANIFESTAZIONI

RACCOLTA RIFIUTI

ECOSPORTELLO

ISOLA ECOLOGICA

ATA rifiuti

.....................................

Informazioni
Centro Ambiente
Alligatore

ACQUA POTABILE

Multiservizi

PHOTO GALLERY

Photo Gallery

SEGUICI SU

Seguici su YOUTUBE . Seguici su FACEBOOK

CERCA CON GOOGLE

Ricerca con Google