larger smaller reset
Ora vi trovate in: Home > Comunicati Stampa > Comunicati stampa anno 2014 > c.s. Arcevia A regime il servizio "porta a porta".
c.s. Arcevia A regime il servizio "porta a porta". PDF Stampa E-mail
Scritto da Sindaco Bomprezzi   

Arcevia, Raccaolta differenziata Porta a PortaA regime il servizio “porta a porta”: a marzo superata la fatidica quota del 65% di raccolta differenziata.

Il servizio "porta a porta" su tutto il territorio comunale è ormai entrato a pieno regime. L’operazione, data la particolarità e la complessità di Arcevia, ha richiesto più tempo del previsto nella realizzazione, ma ora i risultati si cominciano a toccare con mano.

"Ne valeva la pena” – dichiara il Sindaco Andrea Bomprezzi – “intraprendere con fermezza e determinazione la strada del Porta a Porta. Non è stato facile. Io ho avuto la fortuna di seguire prima da assessore ora come sindaco la partita della raccolta differenziata: nel lontano 2004 eravamo all'8%. Con un percorso lungo e difficile siamo riusciti a superare nel mese di marzo il 65% di raccolta differenziata su un territorio ampio e complesso come il nostro, che ha una densità demografica di 42 abitanti per km quadrato.

Se calcolassimo anche i rifiuti che i nostri cittadini portano ai Centri Ambiente di Sassoferrato e Serra de' Conti e l'organico conferito nelle compostiere probabilmente supereremmo il 70%. Sono orgoglioso dei cittadini del nostro Comune, che si stanno impegnando a fondo per migliorare la qualità del conferimento. Se stiamo riuscendo a vincere la sfida, pur non nascondendomi ancora situazioni di disservizio e di criticità, il merito è dei cittadini virtuosi e delle associazioni, del notevole lavoro dell'Ufficio Tecnico comunale, del Cir33 e infine della Ditta Rieco, che si è dimostrata seria e responsabile”.

“Con la scomparsa delle isole di prossimità e dei cassonetti stradali – continua il sindaco - il centro storico e i castelli di Arcevia sono ancora più belli e puliti. A breve arriverà anche la casetta ecologica per rendere possibile il conferimento ai cittadini saltuari e ai turisti. Tutto questo ci permetterà finalmente di poter richiedere il marchio della Bandiera arancione, con notevoli chance di riuscita (presenteremo richiesta entro il 30 aprile).

“Ci stiamo impegnando a fondo per diminuire i rifiuti indifferenziati (-24% nel 2013) e per migliorare la qualità ambientale e il decoro urbano, a cui un Comune come il nostro tiene in particolar modo” – conclude il Sindaco di Arcevia Andrea Bomprezzi –.

“Anche per questo è stata istallata una fontanella nei pressi della rotatoria di Conce, che entrerà in funzione entro un mese, e che farà diminuire gli imballaggi in plastica e permetterà di acquistare la nostra acqua del rubinetto trattata e depurata a 5 centesimi al litro”.

 

Arcevia, 12.04.2014


IL SINDACO
prof. Andrea Bomprezzi

 

 

COOKIE

Informativa ai sensi dell'art. 13 del Decreto Legislativo 30 giugno 2003 n° 196.
Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi.
Se si prosegue con la navigazione del sito, si acconsente all’uso dei cookie.

[ informativa ]

CONTATTA il COMUNE

DOVE SIAMO

L'italia e in rosso le Marche

MANIFESTAZIONI

RACCOLTA RIFIUTI

ECOSPORTELLO

ISOLA ECOLOGICA

ATA rifiuti

.....................................

Informazioni
Centro Ambiente
Alligatore

ACQUA POTABILE

Multiservizi

PHOTO GALLERY

Photo Gallery

SEGUICI SU

Seguici su YOUTUBE . Seguici su FACEBOOK

CERCA CON GOOGLE

Ricerca con Google