larger smaller reset
Ora vi trovate in: Home > Comunicati Stampa > Comunicati stampa anno 2015 > c.s. Arcevia, F. Sassaroli conferimento cittadinanza onoraria.
c.s. Arcevia, F. Sassaroli conferimento cittadinanza onoraria. PDF Stampa E-mail

Arcevia ha conferito la cittadinanza onoraria a Franco Sassaroli.

Nella seduta del 6 novembre 2015, il Consiglio comunale ha conferito a Franco Sassaroli la "Cittadinanza onoraria" della città di Arcevia, per essersi distinto con la sua attività di benefattore a vantaggio della comunità, in particolare contribuendo con le sue elargizioni alla salvaguardia del patrimonio culturale, artistico e storico del comune di Arcevia.

Nella semplice e bella cerimonia, il sindaco di Arcevia Andrea Bomprezzi ha letto la biografia e le motivazioni di tale onoreficenza e, all'unanimità, i consiglieri hanno approvato ed è stata consegnata la pergamena al celebrato, visibilmente commosso.

Franco Sassaroli nasce il 12 dicembre 1938 ad Arcevia, Fraz. Palazzo, e nel 1954 emigra insieme al padre in Belgio, per lavorare nelle miniere di carbone. Nel 1963 si sposa con Josette Agostine Sinechal, con cui ancora vive, e nel 1971 torna in Italia e va a risiedere a Como dove svolge vari lavori come manovale, saldatore ed autista. Pensionato dal 1992, diventa Salesiano cooperatore nel 1997.

Da questo momento in poi comincia la sua opera di benefattore sia nel mondo sia per la comunità di Arcevia, con una particolare attenzione al campo del sociale, come dimostrano i suoi contributi per la Casa della Salute di Arcevia e per la Parrocchia di S. Medardo e la Caritas diocesana.

Ecco alcuni esempi delle opere compiute - a beneficio e in collaborazione con il comune di Arcevia - grazie alle sue elargizioni:

2000 – 2014 Contribuisce in vari momenti alla sistemazione del castello di Palazzo, collaborando con il comune per interventi su vicoli, piazzali, mura del borgo.

2013 Sistemazione della scalinata della torre comunale medievale e restauro dell'antico orologio civico (secc. XVIII-XIX) tornato al suo antico splendore, con la ripulitura del quadrante e della lancetta originale.Il meccanismo del 1860, realizzato dalla famiglia Mei, è ora esposto nel centro culturale S. Francesco.

2014 Dono di un defibrillatore all'Associazione sportiva dilettantesca Avis Arcevia 1964.

2015 Restauro del tetto e dell'abside della chiesa di S. Agostino fuori le mura, chiesa di origine medievale fondata dagli Eremitani di S. Agostino, che è stata salvata da crollo certo.

2015 Sistemazione del piazzale antistante la chiesa di S. Apollinare a Montefortino, con la costruzione di una nuova edicola sacra.


Arcevia, Cittadinanza onoraria a Franco Sassaroli

 

Arcevia, 13.11.2015


IL SINDACO
prof. Andrea Bomprezzi

 

 

COOKIE

Informativa ai sensi dell'art. 13 del Decreto Legislativo 30 giugno 2003 n° 196.
Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi.
Se si prosegue con la navigazione del sito, si acconsente all’uso dei cookie.

[ informativa ]

CONTATTA il COMUNE

DOVE SIAMO

L'italia e in rosso le Marche

MANIFESTAZIONI

RACCOLTA RIFIUTI

ECOSPORTELLO

ISOLA ECOLOGICA

ATA rifiuti

.....................................

Informazioni
Centro Ambiente
Alligatore

ACQUA POTABILE

Multiservizi

PHOTO GALLERY

Photo Gallery

SEGUICI SU

Seguici su YOUTUBE . Seguici su FACEBOOK

CERCA CON GOOGLE

Ricerca con Google